Moncler Jassen Heren 2013

Technogym corre in Borsa nel giorno del debutto. In una seduta segnata dalle vendite il titolo guadagna l’11,38% a 3,62 euro, superando il prezzo fissato per il suo sbarco nel listino. Soddisfatti di avere ricevuto una richiesta di quattro volte in un momento in cui tutti dicevano non si pu le parole del numero uno di Technogym, Nerio Alessandri, a margine della cerimonia a Piazza Affari, commentando la richiesta all’offerta pubblica di vendita.

L’assassino, secondo una ipotesi al vaglio dei carabinieri, avrebbe aperto la porta del guidatore e avrebbe fatto fuoco. Nessun segno di colluttazione dentro l’abitacolo nè di frenata o danneggiamento all’esterno dell’auto; dimostrazione forse del fatto che la vittima conosceva il suo assassino. Le indagini appaiono complesse visto che l’omicidio è avvenuto in una zona particolarmente isolata.

Degli altri due altri due dossier noti, uno vecchio e uno recentissimo. Quello vecchio la Bsi di Generali. Qui i mancati passi avanti dipendono pi dal gruppo di Trieste che da Bonomi. In rosso anche il Monte dei Paschi di Siena. L toscano sceso del 4,73% a 0,534 euro. Milano Finanza ha messo sotto la lente la banca senese, commentando quanto scritto nei giorni scorsi da Francesco Giavazzi sul Corriere della Sera.

Colmar invece punta tutto sul contrasto tra esterno e fodera, mentre Duvetica esalta la zip e la rende quasi un ornamento. Per un tocco ironico, Ferrino, brand specializzato in attrezzature per climbing, ha creato uno zaino con mongolia colorata, battezzato naturalmente “Yeti”. Non dimenticare poi di indossare il casco protettivo, ormai ce ne sono di tutti i modelli e colori, perfino con il bluetooth integrato come quelli di Dainese.

Per fortuna il private equity all non ha prodotto solo scempi ma anche numerosi esempi di successo, di aziende passate di mano, cresciute e poi rivendute a prezzi pi elevati anche a gruppi industriali dalle spalle solide. Si va dalla Galbani dei primi anni Duemila, finita alla francese Lactalis dopo il leverage di Bc Partners, alla Ducati recentemente confluita nella pancia della Audi. Ma anche casi di aziende i cui private equity che le hanno acquisite non si sono fatti spaventare dal periodo di crisi, hanno creduto nel progetto industriale, inserito nuovo management e le hanno ricapitalizzate come successo a Valentino e Marazzi nel 2009 2010.

Piumini Moncler in Borsa perche il debutto e stato un successo h partb Tra le banche, rosso intenso anche per le due “big” del settore Intesa Sanpaolo ( 2,55%) e Unicredit ( 2,28 per cento). Tra le peggiori performance della giornata, anche Mediaset ( 3,56%) e Ferragamo ( 2,78 per cento). Quest’ultima ha probabilmente risentito della giornata di realizzi su Moncler, la società dei piumini che, fuori dal Ftse Mib, ieri aveva debuttato con un balzo di quasi il 47% e oggi ha ceduto il 5,5 per cento..

Lascia un commento