Moncler Cable-Knit Wool-Blend Beanie

Doppio colpo di Giovanni Tamburi nella calma di Piazza Affari. Fuori Printemps, dentro Moncler. Con un mercato a mezzo servizio in attesa di esporre il cartello chiuso per ferie , il banchiere d’affari, nel giro di una settimana, cambia cavallo in corsa: prima la vendita dei grandi magazzini Printemps, uno dei luoghi storici dello shopping a Parigi, che sono passati di mano al Qatar..

In Marcegaglia si cita invece il motto del fondatore Steno: Sono l povero di un ricca. E si spiega: I profitti li reinvestiamo in azienda, non abbiamo bisogno di scadenze o investitori. Tantomeno di azionisti esterni da retribuire. La notizia ha fatto subito il giro del web, dove si è scatenato di tutto di più. Commenti, tweet, insulti sulla pagina Facebook, petizioni di ogni genere ed è nato, come ultimamente capita spesso con qualsiasi polemica in atto, l che invoca al boicottaggio. Risultato: ieri in Borsa il titolo Moncler è crollato ed è stato sospeso per eccesso di ribasso ( 6,87% teorico), anche se in mattinata il titolo è tornato sul mercato ed è in leggera risalita..

Tali Azioni sono rivenienti per n. 66.800.000 dalla vendita da parte degli Azionisti Venditori e per n. 10.020.000 dall’esercizio integrale dell’Opzione di Sovra Allocazione, così come descritta nella Nota di Sintesi e nella Sezione Seconda, Capitolo 5, Paragrafo 5.1.9 del Prospetto Informativo.

Tod’s si è trovata invece almeno 10 milioni di euroin meno sui 477,7 di vendite nette: senza le oscillazioni, avrebbe segnato 488,6. Diventa dunque molto più incisivo il peso del “rischio cambio” nei bilanci dei grandi brand. Con l’euro più debole, Luxottica spera di ridurre al minimo i danni nel terzo e quarto trimestre dell’anno.

Gfr 04 matteo cordero montezemolo presidente di Mita Resort, società che gestisce il Forte Village di Santa Margherita di Pula (Cagliari) e della Società Turismo Immobiliare. vicepresidente di Italia Turismo e presidente della Fondazione Aretè Onlus per il sostegno dell’attività dell’Università Vita Salute San Raffaele di don Verzé. Quanto ai giornali, non va dimenticato che alla Confindustria fa capo il quotidiano economico più diffuso in Europa, “Il Sole 24 Ore””..

Lascia un commento